Rodi 2017

CONGRESSO ANNUALE DELL’ASSOCIAZIONE
EX-ALUNNI LASALLIANI DI RODI – PROFUGHI E REDUCI DAL DODECANESO
(Assisi, domenica 14 Maggio 2017)

Saluto di Fratel Pio Rocca, assessore dell’Associazione

Carissimi,
con immenso piacere avrei preso parte all’annuale Assemblea assisiate, come da graditissimo invito del Presidente Avv. Massimo G. Andreuzzi, ma la data di metà maggio corrisponde quasi sempre, nelle nostre istituzioni, ai festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista de La Salle (il 15 maggio, lo sapete, ricorre la sua festa liturgica). Ancora conservo vivo e non privo di emozione, il ricordo di quando con voi ho potuto rivivere ad Assisi quell’atmosfera di fedeltà ai sentimenti, valori e principi che avete appresi sui banchi di scuola nelle nostre scuole lasalliane dell’Egeo. Il vostro è un esempio memorabile ed unico di attaccamento ad un simbolo, ad una fede, ad un sodalizio nato tanti anni fa.
Di voi (sì proprio di voi e di un’altra Associazione di ex-alunni demerodiani ottantenni) parlavo ultimamente agli alunni liceali finalisti del Villa Flaminia (Istituto di Roma di cui attualmente sono animatore responsabile) per trasmettere loro il senso di famiglia e di appartenenza che le istituzioni lasalliane riescono ad infondere nei giovani che le frequentano. Ed io sono solito dire, in questi casi, che voi ex-alunni costituite il valore che fa la differenza con le altre scuole. Rappresentate i rami di quel grande albero sui quali si innesta e si sviluppa la tricentenaria storia della Congregazione dei Fratelli delle Scuole Cristiane. Siete il nostro orgoglio, il senso del nostro impegno e della nostra missione.
La settimana scorsa mi trovavo in Spagna all’Assemblea annuale dell’ASSEDIL (Associazione delle istituzioni lasalliane dell’Europa e del Mediterraneo) e si sottolineava il patrimonio dei lasalliani presenti nella società civile. La notizia bella e che vi farà sicuramente piacere è che l’anno prossimo, ad aprile 2018, il Congresso si celebrerà a Salonicco. Infatti attualmente i lasalliani, nel mondo greco) hanno istituzioni in Pireo, in Syros e due in Thessaloniki.
Oggi per voi è una grande festa e io vi prometto che sarò insieme a voi, presente con il mio affetto e con il ricordo al Signore perché ricolmi Voi e le vostre Famiglie delle sue celesti benedizioni, per l’intercessione del nostro santo Fondatore, S.G.B. de La Salle.
Un cordiale saluto e abbraccio fraterno a tutti voi.

Fratel Pio Rocca